lunedì 27 novembre 2006

A proposito di NBA

Proprio ieri ho visto su SportItalia la diretta di Toronto Raptors-Indiana Pacers e ad un certo punto mi è sembrato di vedere un quintetto piuttosto strano. I Raptors in campo erano: Nesterovic, Bargnani, Garbajosa, Anthony Parker (quello del Maccabi) e Vicente Calderon (quello del Tau).
Dall'altra parte c'era poi Jasikevicius, che però ha giocato pochino.
Neanche a dire, questo quintetto, a parte Rasho, ha fatto vedere le cose più belle e ha sostanzialmente vinto la partita, bloccando la rimonta dei Pacers. Bello però vedere che finalmente i coach NBA si accorgono che saper giocare e avere ancora voglia e spirito di imparare (vedi Garbajosa, su tutti) è una caratteristica più europea che americana.
Godo che a farne le spese siano tutti questi swingman che sanno fare solo 1 cosa, anche se benissimo, e si credono sempre arrivati.
Bella la partita di Bargnani, 14 punti in 22 minuti e 5-11 dal campo.

Nota a margine: Rasho ha giocato poco, ma si è presentato con un succhiotto ENORME sul collo...

8 commenti:

Fela Kuti ha detto...

mitico!!
il succhiotto di rascio!!
questa svolta europeista (anche se solo in campo sportivo) da parte di Mr. Blue ammetto che in parte mi sorprende.

Mr.Blue ha detto...

infatti. hai visto con quale lucidità riesco ad essere imparziale e riconoscere il talento, quando lo vedo...
Oh sto cercando un'immagine del succhiotto di Rasho da farvi vedere perchè è veramente da CHIODI!

Depression Tony ha detto...

non si trova, ho cercato dappertutto anch'io!

K-Billy ha detto...

Le ho trovate io le fotoooooo!
Quando i regaz chiamano...
Check out!

Fela Kuti ha detto...

bravo!

Fela Kuti ha detto...

a proposito...
con una robà del genere è probabile che il buon rasho non fosse al massimo!

Mr.Blue ha detto...

che se poi quelli sono solo i segni superficiali...
Si potrebbe pensare che ha portato negli USA un pò di Bologna...

Depression Tony ha detto...

E bravo Rasho! Mo dagli ben del mortadellone!